My Painting is a mental fact before being a physical, carnal act. It is the incessant exploration of the singular and collective unconscious. Each work represents, at the same time, the stage of a growth path – in both artistic and human sense – and a chapter of a psychological dialogue between me and the subjects I portray. The driving force inside my paintings is the enduring interest in human soul and its action’s resonance beyond lifetime.

La mia pittura è un fatto mentale prima ancora che atto fisico, carnale. E’ l’esplorazione incessante dell’inconscio singolare e collettivo. Ogni opera rappresenta la tappa di un percorso di crescita – in senso sia artistico che umano – e allo stesso tempo un paragrafo del dialogo psicologico con i soggetti che ritraggo. La forza trainante dentro i miei dipinti è il costante interesse nell’animo umano e nella risonanza delle sue azioni oltre la vita.